Categorie
Online

Instagram consentirà di pubblicare da PC

Rivoluzione in casa Instagram? Pare proprio di sì. In 11 anni di esistenza, il social network non aveva mai permesso ai suoi utenti di pubblicare foto o video al di fuori della sua applicazione mobile. Ma ora le cose stanno cambiando, ampliando le possibilità di accedere al feed.  In una dichiarazione ufficiale, un portavoce dell’azienda spiega: “Sappiamo che molte persone accedono a Instagram dai loro computer. Per migliorare questa esperienza, stiamo attualmente testando la possibilità di creare un feed post sul social network con il proprio browser desktop”.

Instagram vuole sedurre i brand

Per la maggior parte degli utenti, basta scattare una foto dal proprio smartphone, aggiungere alcuni filtri e pubblicarla dall’app. Sebbene questo utilizzo sia senza dubbio il modo più veloce e intuitivo per pubblicare contenuti sulla piattaforma, non è il più adatto a tutti. Da qualche mese, infatti, Instagram ha rivisto il proprio posizionamento per rivolgersi a una nuova categoria di internauti, brand e influencer in prima linea. Oltre a sviluppare l’affiliazione e il proprio maketplace, la piattaforma sa che adesso è arrivato il momento di pensare in grande se vuole attirare un pubblico professionale. Offrendo agli utenti di Internet la possibilità di postare direttamente dal proprio computer, Instagram potrebbe così semplificare la vita ai suoi utenti più esigenti. Non avranno più bisogno di trasferire foto e video su un servizio cloud per recuperarli sul telefono dopo averli modificati su un computer. Dopo diversi segnali di avvertimento lo scorso maggio, la funzione di trasferimento del desktop è ora disponibile per un piccolo gruppo di utenti e dovrebbe essere implementata rapidamente.

Cambiamenti step by step

Anche se Instagram avrà una versione web, ciò non significa che quest’ultima sarà trattata dal gruppo di Facebook con la stessa cura delle sue app per smartphone. Al contrario, sono parecchie le funzioni disponibili solo su iOS e Android. Anche se, a dirla tutta, nei ultimi anni c’è stato qualche cambiamento al riguardo, come la possibilità di visualizzare storie e messaggi diretti.

La novità è in “prova”

Questa ultima funzione è ora in fase di test: Instagram ha confermato i rumors, affermando che l’opzione è al momento in prova. Si può verificare direttamente se si è stati inseriti attivamente nel gruppo test: basta andare su Instagram con il proprio browser e verificare se c’è una nuova icona “più” nella barra delle icone in alto a destra. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.